Posted by Tiziana Cantoni
Tiziana Cantoni
Ovvero io, che raccolgo, approfondisco ed elaboro quello che sento, leggo, sperimento e lo trasformo in post, ...
User is currently offline
on Thursday, 14 January 2016
in senonCINAsci

Ho WeChat. Ergo Sum


Un tempo era MSN Messanger, che divenne Skype e oggi è WeChat.
Ma senza WeChat in Cina, vivere è più difficile. Anche per le aziende.
Ecco perché un’azienda, operativa in Cina, dovrebbe avere un account ufficiale con WeChat

Se vi state chiedendo: “WeChat? non ho la più pallida idea di cosa stiate parlando”, avete una pallida idea della Cina. 

Se vi state chiedendo perché dobbiate creare un profilo ufficiale per la vostra azienda e per i vostri collaboratori su WeChat, conoscete un po’ meglio sulla Cina, un po’ meno il marketing in Cina. 

Come probabilmente avrete già avuto modo di appurare, i social network che vanno per la maggiore nel mondo occidentale, in Cina non funzionano. Facebook, Tweeter, Youtube, in Cina devono contare sui loro fratelli locali. Facebook diventa RenRen; Tweeter, Weibo; Youtube, Youku e così via. 

WeChat è WhatsApp con gli occhi a mandorla.
 
A dir la verità, nel paragonare WeChat a WhatsApp si fa un torto a WeChat.
Perché WeChat è un WhatsApp al cubo.
Un WhatsApp con il turbo.
La ferrari del WhatsApp per intenderci.
 
E sta cambiando parecchie carte in tavola, e nella vita quotidiana e nell’ambito professionale.
 
Cambia il sistema dei pagamenti
 
Con WhatsApp parliamo, mandiamo messaggi, fotografie e video. Anche con WeChat. Ma con WeChat si fanno anche versamenti e si ottengono rimborsi; si pagano l’affitto, la luce, il gas ed il telefono; si comprano biglietti aerei, si prenotano e si pagano alberghi, cinema e teatro, si chiama e si paga il taxi.
Ci si può fare anche beneficienza.
 
Sta estinguendo i biglietti da visita
 
Da non crederci:  WeChat sta rimpiazzando, i biglietti da visita.
Non c’era verso di liberarsi dei biglietti di visita. Ad ogni festa, evento, riunione, incontro, colazione o cena, lo scambio dei biglietti da visita era una pratica estenuante.
A due mani, con un leggero inchino, sguardo basso.
Si finivano pranzi con biglietti da visita a mazzi.
Se ci fossimo accordati sui colori ci avremmo potuto giocare a Burraco per l’eternità.
La cosa peggiore; partecipare ad un evento e finire i biglietti da visita.
 
Ma oggi non piú, dopo un incontro, si torna a casa con 2 al massimo 3 biglietti da visita. 
E 50 nuovi contatti su WeChat.
Funziona così: agiti il telefono ed ecco che quello che era uno sconosciuto fino a qualche secondo prima, ti si apre come una finestra a primavera: tempo 2 secondi, sai cosa ha mangiato a pranzo, a cena a natale e a pasqua. Se ha famiglia, come è la moglie, se i figli hanno lo sguardo intelligente e dove hanno passato le vacanze.
5 minuti prima non sapevi neanche che esistesse…
 
 
 
Accorcia le distanze
 
Una delle maggiori barriere che si sperimenta in Cina è quella linguistica. Molti imprenditori hanno abbandonato il progetto cinese anche per l’impossibilità di una comunicazione diretta con clienti, fornitori, collaboratori.
Ma oggi con WeChat la Cina è più vicina.
Se devi mandare un messaggio, ma sai che l’inglese del tuo interlocutore non è dei migliori, con WeChat puoi tradurre  immediatamente il messaggio in Cinese (ok qualche volta il risultato è divertente, ma decisamente un passo avanti).
E se ricevi un messaggio in Cinese? un click e i caratteri cinesi non hanno più segreti.
Niente più fumose intermediazioni da parte di volenterosi collaboratori. Adesso con WeChat si può comunicare direttamente e in tempo reale. E i collaboratori possono fare quello che dovrebbero saper fare meglio e non i mediocri interpreti
 
Migliora la gestione del business in Cina
 
Con WeChat migliora anche la gestione dei collaboratori locali e si gestisce meglio il business in Cina. Se servono urgentemente soldi si può trasferirli all’istante.
I tecnici possono mandare video e fotografie di prodotti o processi in tempo reale.  Possono parlare con colleghi in ufficio mentre stanno procedendo ad una riparazione, pur essendo dall’altra parte del mondo.
Tutto gratis e la qualità è migliore di Skype.
 
 
Migliora il controllo del business in Cina
 
Con WeChat Si possono creare gruppi di lavoro e sapere sempre con esattezza cosa sta succedendo e dove. Se si sospetta dell’affidabilità di un collaboratore, con WeChat si può sapere se è dove dice di essere o se sta andando dove dice di andare.
Ovviamente è un’arma a doppio taglio: vale anche il contrario ;-)
Ma è pur sempre una funzione utile soprattutto quando ci si deve incontrare e non è chiaro dove.
 
Sta cambiando il Marketing tradizionale
 
Un tempo c’erano brochure, leaflets, depliant (dei bigliettini da visita abbiamo già parlato).
Ma sembra proprio che abbiano le ore contate.
Sappiamo tutti che in 9.9 casi su 10, tutto il materiale distribuito finisce nella spazzatura ancora prima di aver salutato  l’interlocutore.
Nessuno vuole più portarsi dietro carta.
Anche le presentazioni sul laptop sembrano aver fatto il loro tempo.
Apri il laptop, trova un caricabatterie, connettilo ad un proiettore, regola la luminosità, mettilo a fuoco, spegni la luce, tira le tende…
Nel mondo del tutto e subito, anche l’attenzione è a tempo limitato.
Usare un IPad per presentare la propria azienda fa già un’impressione migliore (per cui se non avete ancora provveduto a rendere la vostra presentazione “mobile friendly”, fatelo).
Ma adesso potete caricare le vostre presentazioni o profili aziendali su WeChat e averli a portata di un click all’istante.
 
Alleggerisce la tua immagine
 
Con WeChat si può creare velocemente un mini-sito delle azienda seguendo i format dell’applicazione. l design proposti da WeChat sono moderni, facili da creare e leggeri.
In questo modo sono facili da caricare e scorrere anche quando la connessione internet non è delle migliori. Dentro e fuori la Cina.
 
Si può creare immediatamente una business community
 
Dopo esservi registrati e aver creato un account su WeChat, informate clienti, potenziali clienti,  distributori, fornitori, collaboratori e li invitate a seguirvi, cioè  a diventare vostri “amici” di WeChat. Cosí create il vostro cerchio professionale, e tutta la comunicazione può avvenire tramite WeChat. Finite le massicce campagne email per distribuire newsletter o informazioni, adesso quello che potete fare è caricare tutto su WeChat. I vostri “followers” riceveranno una notifica di un aggiornamento del vostro profilo e se sono interessati apriranno il link e …si aggiornano.
 
WeChat ha integrato il sistema del QR code.
 
Presente quel quadratino con dei disegnini tipo geroglifici? quello è il QR Code e QR sta per Quick Response. WeChat ne genera uno in automatico. Oggi tutti i telefoni sono forniti di lettore di QR Code.
Supponiamo che andiate ad una fiera. E come sempre avete pronta una presentazione digitale della vostra azienda e dei vostri prodotti. Ma questa volta usate WeChat. Cioè aprite il vostro We Chat (come aprite Facebook o Skype), aprite la presentazione precedentemente caricata e..la presentate.  Alla fine della presentazione appare il QR Code generato da WeChat. Il vostro interlocutore lo può scansionare con il suo telefonino ed ecco che la presentazione si carica sul suo telefono. E addio carta.
Anche voi potete ovviamente leggere il suo QR Code e in questo modo saprete tutto della sua azienda e dei suoi prodotti (e della sua famiglia). E addio bigliettini da visita.
Potete anche stampare il QR Code prodotto da WeChat, ingrandito e appiccicato sul vostro stand. Chi è interessato e non ha tempo di fermarsi a sentire la vostra presentazione la può scaricare tramite il QR code e informarsi senza nemmeno parlarvi.
 
 
WeChat come localizzatore
 
Supponiamo che siate ancora in fiera e vogliate incontrare un concorrente, o un distributore che sapete essere presente, ma non sapete dove. Se fa parte della vostro cerchio di contatti su WeChat localizzarlo è immediato.
 
 
E queste sono solo alcune delle funzioni di WeChat.
Ma ogni giorno se ne scoprono di nuove.
 
 
Ovviamente come tutte le rose anche weChat presenta delle insidie.
 
Mentre è immediato aprire un account con WeChat come privato, la faccenda si complica se si vuole aprire un account ufficiale, cioè quello aziendale.
Perché per avere un account ufficiale, bisogna avere un’azienda registrata in Cina. Ovviamente potete appoggiarvi ad aziende locali che vi possono permettere di usare la loro licenza per registrare un account su WeChat e che ve lo possono gestire sia per quanto riguarda il design che il contenuto. Noi lo facciamo.
Ma di questo parleremo in un altro post.

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment

Leave your comment

Guest
Guest Saturday, 19 August 2017